Mrs. Deadpool e i Terribili Howling Commandos #4

mrsdeadpool4

Oggi sono instancabile, terzo articolo del giorno per il quarto e ultimo numero di Mrs. Deadpool i Terribili Howling Commandos!

Pubblicato sul numero 59 di Deadpool, raccoglie il quarto episodio di Mrs. Deadpool and the Howling Commandos (scritto da Gerry Duggan e disegnato da Salva Espin) e di Deadpool’s Secret Secret Wars (storia di Cullen Bunn, disegni di Matteo Lolli e Matteo Buffagni).

Nella prima storia si conclude l’epopea di Shiklah e dei suoi Commandos, lo scontro con Dracula infuria, mostri contro vampiri, sangue a fiotti, armi mistiche, battute che non fanno ridere, la solita solfa. Sul finale intervengono un sacco di Thor, al seguito del Thor afro e del Thor lucertola. Il fantasma di Deadpool fa la sua parte, ma non ho capito quale sia. Che dire, un concentrato di tutto quello che non mi piace in Deadpool, sicuramente piacerà ai fan, a me no.

Miglioriamo molto nella seconda storia, dove Deadpool resta un cretino, ma un cretino scritto bene. Le guerre segrete originali volgono al termine, e Wade ci accoglie svegliandosi a letto con Wasp, Destino ha il potere dell’Arcano, ma, come sa chi ha letto la storia originale ha le ore contate, anche se Wade ci mette del suo rischiando di impedire all’onnipotente creatura di riappropriarsi dei suoi poteri. Finirà per farsi una chiacchierata con l’Arcano in versione alieno grigio con la permanente alla fonte di ogni realtà. In questo numero ci vengono rivelate quattro cose, perché Deadpool rompe la quarta parete, perché nessuno si ricorda della sua partecipazione alle Guerre Segrete originali, che Wasp è una stronza e che Wade ha il cuore tenero.

Come considerare l’albo nel complesso? Prima storia scarsina e seconda ottima… direi che i fan del mercenario chiacchierone possono comprarlo senza pensarci, gli altri con qualche riserva.

Related posts

Leave a Comment